lunedì 25 novembre 2013

Post novello.

Ciao fanciulle, dopo una settimana di assenza ritorno con un post e alcune notizione.

Partiamo da quella personale.
In un momento di crisi genarale e mancanza di lavoro in tutt'italia,
io ho avuto un c*** , una fortuna enorme di trovare un piccolo posto di lavoro.
Commessa in un negozio di alimentari.
Non so fino a quando si prolungherà il contratto, ma sotto le feste natalizie so che c'è da ammazzarsi di lavoro.
Ho voluto comunicarvelo, una settimana in ritardo, per essere sicuri del posto di lavoro.
Ho firmato il contratto oggi,quindi è sicuro.
Yeeee.
Sono molto contenta, nonostante le quaranta ore settimanali, ma al contempo dispiaciuto perchè non riesco ad aggiornare il blog come si deve.

Finito:discorso personale.
Ultimi acquisti del periodo.

 Altro Chubby stick intense di Clinique.
Ottimo inci, e colore molto intenso e pigmentato.
Durata buonissima, super idratante, non lascia per niente le labbra disidratate.
Il colore è lo 06 della linea Intense.
Avevo già precedentemente preso un colore nude ed è già a metà, il che vuol dire davvero tanto.
Ho già fatto due utilizzi, e quello scritto sopra è la pre-rewiev.
Più avanti vi farò sapere i dettagli.

 Nella profumerie La Gardenia, è arrivato con mio grande piacere, un brand che puntavo da molto tempo.
Una linea di make-up completamente naturale? In una profumeria che vende Dior, Chanel?
Strano ma vero.
I miei occhi si sono illuminati e il portafoglio ha come avuto un collasso.
L'unica pecca, per ora di questo brand, è il prezzo.
Ragazz, ha dei prezzi spropositati.
Per il fondotinta compatto Zao (quello in foto) ci ho lasciato ben, trentasette 37 euro.
Da ufo, però almeno i buoni ingredienti vengono ripagati, mettiamola così.
La cosa pratica di Zao, è che la loro maggior parte dei prodotti è data in dotazione della pratica scatola in legno e le cialdine contenute all'interno sono magnetica. Una volta terminato il prodotti puoi riacquistare solo la cialda.
La mia è nella colorazione 732. Insieme al fondo compatto c'era anche quello liquido, lì però ci lasciato 42 (quarantadue ) eurini, e non credo sia ricaricabile.
Se avete La Gardenia vicino a casa, dateci un'occhiata. Merita davvero molto come brand.
Per ora mi sono limitata a comprare questa cosa, ma penso che per Natale mi autoregalo il correttore o cipria :).
Infine per ultimo una carrellata di altri prodotti.
Non ultimi per importanza, ma per il semplice motivo che avevo voglia di creare e giocare come una bambina a fare i collage.

Anny- Ridgefiller: Trovato questo brand per puro caso da Douglas, alla cifra di dieci (10) euro. Corregge le irregolarità sulla superfice dell'unghia, e protegge le unghie naturali e artificiali dal scolorimento. Il suo principio attivo in combinazione con la Vitamina E e particelle minerale, forniscono una buona struttura all'unghia. Lo preso per il semplice motivo che appiattisce, o per lo meno colma i solchi sulle unghie. Il colore è naturale, carne/rosato.

Benecos- Natural Powder Blush: Non li avevo minimamente prese in considerazione, visto il loro basso prezzo. Errore madornale, in molte hanno recensito e parlato estremamente bene di questi prodotti. Le colorazione disponibili, credo siano solo tre. Le due che ho acquistato sono: Toasted Toffe e Sassy Salmon. Che pigmentazione che hanno, si stendono e allo stesso tempo si sfumano davvero molto bene.  Sono polverosi il giusto, nel senso che non volano da una parte all'altra.Colori molto naturali, adatti per tutte le stagioni.

Guerlain-Terracotta Poudre Bronzante: Per fortuna che non ho un canale di Youtube e non devo pronunciare in francese perfetto: Guerlain.  Se no tutti i francesi nel mondo, derideranno a vita me e la pronuncia orribilante che ho. Questo è stato un regalo che mi è stato fatto poco tempo fa. So che non ha un inci bello tanto meno bio. Però ragazze è una meraviglia sulla pelle, si stende e sfuma benissimo. Ha un'odore di violetta tipico del brand francese. E' delicato, non è per niente un colore sparaflasshato e forte. La mia è la tonalità 03. Sono rimasta piacevolmente sorpresa. Appena riesco ad arrivare all'inci del prodotto ve lo posto su facebook.

Technic electric beauty: Ragazze io non ho parole. Qualche volta Douglas mi stupisce. Mi è uscito con questa palette da 12 colori elettrici a soli 2, 99 euro. Ma vi sembra? Decisi di acquistarla, solamente perchè mancavano due euro, per ottenere un punto in più sulla tessera fedeltà. Presa proprio così ad occhi chiusi senza nememno swatcharla. Tanto, mi sono detta, per 3 euro non vado in un fosso. Arrivata  a casa, super curiosa, l'ho scartata e con mio stupore e faccia da pesce lesso, li ho provati sulla mano. Porca paletta che pigmentazione. Sono super scriventi e morbidissimi. I colori non sono per niente polverosi e volatili.
Diciamo che per averlo stesi sul dorso della mano mi sono sembrati ottimi, proverò uno di questi giorni se, anche sulla palbebra l'effetto è lo stesso. Affrettatevi a prenderla, merita.

Ecco qua ragazze, questo è una carrellata degli ultimi acquisti che ho fatto.
Devo dire che sono particolarmente soddisfatta, vi recensirò più nel dettaglio e seriamente in un post che farò tra un paio di settimane.
Nel frattempo sto preparando e organizzando dei post di recensione.

Fatemi sapere se avete già provato qualcuno di questi prodotti.
Fanciulle io vi saluto, se vi fa piacere seguitemi su Twitter.
Spesso aggiorno il mio stato e posto nuove foto in anteprima.
Vi mando un bacione, e scusate eventuali mancanze.
Con affetto, Ale.

p.s: Le foto sono state curate e scattate dal mio adorabile moroso. Ho fatto venire anche a lui la passione per le foto del blog. Sarà stato bravo? :*

0 commenti:

Posta un commento